Il Washington Post nel carrello di Amazon

Jeff Bezos, fondatore di Amazon, ha comprato il Washington Post per 250 milioni di dollari. Lo annuncia il quotidiano, nella prima pagina del 6 agosto. 

L’annuncio dell’editrice Katharine Weymouth della vendita del Washington Post ad Amazon, da parte della famiglia Graham, il 5 agosto. (Marvin Joseph / The Washington Post)

In una lettera pubblicata sul sito del Washington Post, Donald Graham, componente della famiglia che controllava il quotidiano da quattro generazioni, ha spiegato che “il business dell’editoria continuava a presentare domande a cui noi non riuscivamo a dare risposta, Katharine e io abbiamo iniziato a chiederci se la nostra piccola società fosse ancora la migliore casa per il giornale. Le nostre entrate erano diminuite per sette anni di fila”.

Sono fioccate critiche dopo la vendita del giornale, che riguardano soprattutto il confronto con il prezzo pagato da Yahoo per Tumblr (1,1 miliardi di dollari) e da Facebook per Instagram (un miliardo di dollari).

“Il dovere principale del giornale resterà quello di soddisfare suoi lettori, e non gli interessi privati ​​dei proprietari. Noi continueremo a seguire la verità ovunque essa ci condurrà, e continueremo a lavorare sodo per non commettere errori”, scrive il nuovo amministratore delegato Jeff Bezos, in una lettera inviata ai dipendenti del Washington Post.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...