Al confine con la Siria

Una veduta aerea del campo per rifugiati Zaatari in Giordania, che ospita 160mila siriani in fuga dalla guerra civile e dalla repressione dell’esercito di Assad.

Il campo profughi Zaatari

E’ al confine con la Siria, contiene circa 25mila tende e prefabbricati che si estendono per cinque chilometri quadrati. Aperto nel luglio 2012 per accogliere i siriani travolti dal conflitto, il campo profughi Zaatari é stato istituito dall’Alto commissariato per i rifugiati delle Nazioni Unite ed è gestito dalla ong Jordanian Hashemite Charity Organization.

Il New York Times, monitora la vita dei rifugiati a Zaatari con una sezione interattiva aggiornata di continuo.

Le foto dall’alto sono state scattate dal fotografo Mandel Nagan, da un elicottero, durante la visita del vice presidente americano John Karry il 18 luglio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...