La chiamata di Yoko Ono

“Inviate una foto solo dei vostri occhi”. Yoko Ono ha lanciato un appello a tutte le donne del mondo attraverso il sito Arising: “Donne di ogni età di tutti i paesi del mondo, scrivete un vostro testamento delle violenze che avete subito dagli uomini, per essere una donna”.

“Scrivete il vostro testamento. Scrivetelo nella vostra lingua, con le vostre parole, apertamente e come desiderate. Firmatelo solo con il vostro nome se volete”, ha scritto Yoko Ono il 29 aprile. I testamenti con i danni subiti dalle donne e le fotografie con i loro sguardi, ricevute dall’artista, sono state raccolte e esposte a palazzo Bembo per la 55esima edizione della Biennale d’arte di Venezia.

Di questo si parlerà durante l’evento A special lecture by Yoko Ono, allo Iuav di Venezia il 10 giugno all’aula Tarufi di palazzo Badoer. L’artista e moglie di John Lennon, lancerà una provocazione, un appello all’arte contemporanea e allo stesso tempo ricorderà con delicata intimità momenti e persone, che hanno lasciato un segno nella sua vita.

L’incontro aprirà la mostra I’ll be back, con opere di Yoko Ono e dell’archivio di Luigi Bonotto, che organizza l’esposizione in occasione della sua trasformazione in Fonazione Luigi Bonotto, imprenditore collezionista che dagli anni sessanta a oggi ha raccolto oltre dodici mila tra opere, manifesti, foto, oggetti, lettere, registrazioni, filmati di 80 artisti e 120 poeti sperimentali. Ci sarà anche la presentazione della prima uscita del libro Dream, omaggio a Yoko Ono, edito da Flaneur&Dust, un progetto a cura di Cristiano Seganfreddo e Luigi Bonotto, con una selezione per mano dell’artista. In chiusura della giornata inaugurale, A Dream hour with Yoko Ono, una “cena performance” di Gian Emilio Simonetti.

L’evento è organizzato da Fondazione Bonotto con Università Iuav di Venezia Scuola di Dottorato Corso di laurea in Design della moda e arti multimediali Fuori biennale.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...