Il fotografo delle città

A tre mesi dalla scomparsa, il Museo di Fotografia Contemporanea dedica una mostra in omaggio a Gabriele Basilico, uno dei maestri della fotografia contemporanea europea. 

La mostra Omaggio a Gabriele Basilico al Museo di Fotografia Contemporanea di Cinesello Balsamo, contiene una selezione di 110 opere dal 1969 al 1998, tra fotografia sociale, ritratto e prime indagini urbane. Proseguirà fino a ottobre. Nella sala al primo piano del Museo, saranno esposti gli scatti: Glasgow, Milano Quartieri popolari, Terni, Dancing in Emilia, Contact, In pieno sole, Ambiente urbano. “Un omaggio sincero e affettuoso a uno dei riconosciuti maestri della fotografia contemporanea europea, e a un grande amico del Museo” spiega la curatrice Roberta Valtorta.

La fotografia di Gabriele Basilico ricercava la forma e l’identità della città. L’insieme delle architetture, create dalla storia e dalla cultura degli uomini.

La seconda sezione è dedicata alla città. Alla ricerca e l’analisi delle sue strutture, della sua identità. Da Milano, con i ritratti di fabbriche, 1978-80, una serie di immagini scattate a Napoli nel 1982, un importante nucleo di fotografie realizzate nel 1984-85 nel Nord della Francia, esempi di fotografie dedicate alla città di Beirut nel 1991. Immagini di alcune città italiane ed europee, tra le quali Barcellona, Bilbao, Amburgo, Roma, Givors, Cahors, scattate tra i primi anni Ottanta e i primi anni Novanta.

Come artista Gabriele Basilico, si colloca in posizione centrale nel contesto della grande fotografia documentaria internazionale. Grazie al rigore, alla vastità e alla saldezza della sua ricerca totalmente dedicata, negli anni, al difficile tema del paesaggio urbanizzato in continua trasformazione, è uno dei maestri che hanno costruito la fotografia contemporanea e ne hanno consentito l’ingresso nel mondo dell’arte. Non solo la sua formazione di architetto ma anche la sua stessa indole riflessiva lo portano molto presto verso ciò che sarebbe diventato l’oggetto assoluto del suoi impegno: la forma e l’identità della città, l’insieme complesso delle architetture, dei manufatti creati dalla storia e dalla cultura degli uomini.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...