L’arrivo della polizia a Woolwich

(Attenzione: immagini violente)

Il video diffuso dal Daily Mirror, in cui si vede l’arrivo degli agenti sul luogo dell’attentato a Woolwich. I due assassini, armati di pistola e coltelli, corrono verso i poliziotti che sparano all’altezza delle gambe. 

Avevano appena ucciso e decapitato il soldato Lee Rigby, 25 anni, che aveva servito in Afghanistan ed era appena uscito dalla base della Royal Artillery a Woolwich, nel sudest di Londra. Michael Adebolajo, dopo aver parlato ad una telecamera e ai passanti, si è lanciato contro l’auto della polizia armato di una lama, mentre il secondo, Michael Adebowale, puntava una pistola verso gli agenti. Dopo la sparatoria, i due sono stati arrestati e trasportati in ospedale.

La polizia ha effettuato altre perquisizioni nelle case popolari a Greenwich, appena fuori Londra, e in una proprietà nel Lincolnshire, nell’est dell’Inghilterra. E ha arrestato altre due persone connesse col caso. Un uomo e una donna, entrambi di 29 anni, sono accusati di cospirazione e sono in custodia in una stazione di polizia a sud di Londra

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...