Tre nuovi arresti a Boston

Tre compagni di università degli attentatori della maratona di Boston, sono stati arrestati dalla polizia.

Azamat Tazhayakov e Dias Kadyrbayev, originari del Kazakistan, hanno fatto sparire lo zaino con il portatile e i fuochi d’artificio di Dzhokhar Tsarnaev, ceceno di 19 anni, ritenuto il responsabile dell’attentato insieme al fratello maggiore Tamerlan, 26 anni, morto in uno scontro a fuoco con la polizia. Una terza persona, Robel Phillipos, è accusata di aver mentito agli investigatori. Nessuno di loro sarebbe implicato negli attacchi. Rischiano fino a cinque anni di carcere. Nell’attacco alla maratona di Boston, il 15 aprile, sono morte due persone e ci sono stati più di duecento feriti.

(video Associated Press)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...