Le foto della settimana

Da Reuters Instagram. La rivolta a Dhaka, l’incendio a Ramenski, Pussy Riot, poliziotti a Times Square,  alluvione in Illinois, danza ungherese, sunbath siberiano, fumogeni. Le fotografie dal 22 al 28 aprile.


La rivolta dopo il crollo a Dhaka 

I soccorritori cercano lavoratori tessili intrappolati nell’edificio di otto piani del Rana Plaza crollato il giorno prima a Savar, a 30 km (19 miglia) al di fuori di Dhaka, capitale del Bangladesh 26 aprile 2013. Il numero dei morti è salito a più di 300 e si continua a scavare nelle macerie per cercare sopravvissuti. All’interno della struttura era ospitata una fabbrica, dove lavoravano soprattutto donne e in cui si produceva abbigliamento a basso costo per i grandi marchi occidentali. Il giorno sucessivo al crollo,  il 26 aprile, migliaia di persone sono scese in piazza per protestare contro le condizioni di lavoro, scontrandosi con gli agenti di polizia e incendiando auto per protesta. Tre giorni prima della tragedia, gli operai avevano segnalato danni alla struttura crollata. Reuters / Andrew Biraj

La strage all’ospedale psichiatrico

Un vigile del fuoco russo pompa acqua sulle macerie, 26 aprile. Nell’ospedale psichiatrico di Ramenski, a circa 60 chilometri a nord di Mosca, un incendio ha ucciso 38 persone: la gran parte dei pazienti era sedata e non è riuscita a scappare dal letto. Tatyana Makeyeva / Reuters

Pussy Riot

La Pussy Riot Nadia Tolokonnikova guarda fuori dalla cella di sicurezza, durante l’udienza in tribunale del 26 aprile. E’ attualmente detenuta in una colonia penale in Siberia, per vandalismo e istigazione all’odio razziale, per aver suonato in una chiesa di Mosca. Reuters / Mikhail Voskresensky

After Boston

Poliziotti a Times Square a New York, il 26 aprile. Gli agenti del New York Police Department, di pattuglia dopo le bombe esplose a Boston, per l’allarme di altri possibili attentati. Reuters / Shannon Stapleton

Alluvione in Illinois

Un guanto di gomma usato come boa, durante l’alluvione a Fox Lake in Illinos, negli Stati Uniti, 22 aprile. L’esondazione del fiume Fox, era stata causata dalle forti piogge dei giorni precedenti. Reuters/ Jim Young

Danza Ungherese

Ballerini della Hungarian State Folk Ensemble durante la prova generale del loro nuovo spettacolo “Il Canto del Cervo” al Festival di Danza di Budapest, 26 aprile 2013. Reuters / Laszlo Balogh

Sunbath Siberiano

Vladimir Samsonov, 59 anni, un residente della città siberiana di Zheleznogorsk è un membro del club Cryophil dei nuotatori d’inverno, prende il sole su un lastrone di ghiaccio sul fiume Enisej a Krasnoyarsk 26 aprile 2013. Reuters / Ilya Naymushin

Fumogeni

Veicoli d’assalto anfibio della Corea del Sud. Lanciano fumogeni durante un’esercitazione, mentre si muovono a terra, durante la simulazione di uno sbarco a Pohang, circa 370 km (230 miglia) a sud est di Seoul, 26 aprile 2013.  Reuters / Lee Jae-Won

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...