Storia di un giovane fotografo

Quando hanno comunicato a Daniel Rodrigues di aver vinto il più importante premio di fotogiornalismo del mondo era senza un lavoro e aveva venduto la macchina fotografica per sopravvivere. La photoeditor Daria Scolamacchia, lo intervista su Solferino 28 del Corriere della Sera:

“Tra i vincitori del World Press Photo 2012, il più importante riconoscimento per il fotogiornalismo, c’è Daniel Rodrigues, un giovane portoghese di Porto. Daniel, 26 anni, ha vinto il primo premio nella sezione “Vita quotidiana” con una foto di ragazzini che giocano a pallone in una ex base militare dell’esercito portoghese in Guinea Bissau. Il fotografo ha saputo del premio quattro mesi dopo aver venduto la sua attrezzatura fotografica a un collega: non aveva più un impiego e ha dovuto rinunciare al suo strumento di lavoro per sopravvivere.

(L’intervista: Se la crisi colpisce anche i talenti, la storia di Daniel Rodrigues – Solferino28 Corriere.it)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...