Dipinta di Blu

Come la Terra di mezzo. Bologna è stata dipinta di nuovo da Blu. Nel suo ultimo murale l’artista, conosciuto in tutto il mondo per la sua street art, ha scelto un’allegoria del Signore degli Anelli per raffigurare la città in cui ha vissuto per anni.

A controllare dall’alto Bologna, c’è l’occhio di Sauron il personaggio cattivo dei romanzi di Tolkien, che vigila sopra la Torre Asinelli. Fuori dalle mura si sta consumando lo scontro finale tra i due eserciti che si fronteggiano. Nel mezzo della lotta, due mani si contendono l’anello. Una è quella del sindaco che porta la maschera di Sauron e l’altra è quella di “Willi”, un personaggio dal volto tatuato di Bologna, nei panni di Frodo. Alle mura della città, viene contrapposto un muro di casse e di musica. Contro le mortadelle sparate dalle catapulte, volano in cielo le angurie.

L’opera di Blu è dipinta sulla facciata del centro sociale XM24, in via Fioravanti, una parete che è stata una “tela” per quattro grandi artisti in dieci anni e che adesso rischia di essere abbattuta con l’intero edificio, per l’avanzamento del cantiere “Nuova Navile”. “Questo è un tributo – scrive l’artista – Molti di voi non capiranno il 100 per cento dei riferimenti. Invece chi ha vissuto a Bologna e conosce XM24 può approfondire la ricerca a questo link“. Si aprirà una pagina in cui esplorare l’opera nei dettagli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...