La cantante e la violinista di Grup Yorum: “Ci hanno torturate”

La parola Yorum in turco significa “Commento”. L’avvocato del gruppo musicale Grup Yorum ha denunciato che “gli agenti dell’antiterrorismo di Istanbul hanno rotto il timpano alla cantante Selma Altin e rotto il braccio della violinista Ezgi Dilan Balci”.

La cantante e la violinista del gruppo musicale Grup Yorum hanno accusato la polizia di Istanbul di averle torturate, dopo essere state arrestate durante una manifestazione, scrive il quotidiano online turco Hurriyet.

Gli scontri con gli agenti erano avvenuti lo scorso 14 settembre, di fronte all’istituto di medicina legale, dove era custodito il corpo di un componente del Fronte di liberazione del popolo rivoluzionario (DHKP-C) che si era fatto esplodere il mese scorso a Instambul in un attentato ad una stazione di polizia.

L’avvocato Taylan Tanay ha spiegato che i componenti della band sono stati torturati “nel tentativo di privarli della possibilità di produrre ed eseguire la loro musica: Sono stati costretti a sdraiarsi per terra mentre erano ammanettati e sono stati presi a calci da molti agenti di polizia per diversi minuti. I poliziotti sapevano che Altin è la cantante della band e le hanno intenzionalmente rotto il timpano picchiandola ripetutamente sulle orecchie”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...