Post-Idea

Un’idea scritta su un post-it colorato. Per costruire un “muro di idee” e decidere come spendere 2,5 milioni di euro. E’ il bilancio partecipativo, in crowdsourcing, della città di Lisbona.

Tutti i cittadini della capitale del Portogallo potranno scrivere su un post-it la loro proposta per migliorare quartieri, strade, trasporti…

Il bilancio partecipativo di Lisbona è aperto a tutti “anche gli stranieri, Erasmus e migranti – sottolinea la Camara municipal de Lisboa – Perché tutti hanno qualcosa da dire, per partecipare, per discutere e presentare progetti”.

Un modo per dare voce alla città intera. A Lisbona, città della tolleranza, in piena crisi economica. E’ un segnale: “Dare voce a tutti – chiarisce bene la nota del Bilancio Partecipativo – Anche agli stranieri, che per un motivo o per l’altro, vivono in città, indipendentemente dal tempo in cui abitano qui”.

Dal 23 maggio fino al 31 maggio, si potrà scrivere su un post-it la propria idea da inserire nel muro dei commenti. In Rua Augusta, nel quartiere commerciale della Baixa, chi vive a Lisbona o è di passaggio, potrà ammirare ma anche partecipare alle idee per migliorare la città. C’è spazio per 55mila idee sulla facciata del Mude, il museo del design e della moda scelto per ospitare il bilancio aperto a tutti. Le idee espresse sul muro verranno votate tramite Internet e scelte dalla commissione del Bilancio Partecipativo, che ha messo a disposizione 2,5 milioni di euro per la città.

Le proposte, assieme a quelle lanciate via web e quelle inviate dai cittadini in municipio, tramite posta, verranno selezionate per poi andare a formare l’elenco delle opere che verranno realizzate. Un metodo, quello del bilancio partecipativo, che ha lo scopo di promuovere la cittadinanza attiva, in una città travolta dalla crisi economica e che sfrutta da sempre le potenzialità del suo carattere multiculturale. Ed è anche una risposta del Comune alle manifestazioni di piazza e agli scioperi generali che sono avvenuti – non senza scontri con la polizia – in Portogallo e soprattutto, nella capitale. Per seguire in diretta le “Idee per Lisbona”, si può seguire la fanpage LisboaPartecipa.

@expost24

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...