The day before the day after


CINEMA» 

Loro sono quelli della Banda del Brasiliano, un piccolo film sulla rabbia dei trentenni d’oggi che due anni fa ha finito giustamente per riscuotere un bel successo in tutta Italia.  “Il giorno prima del giorno dopo” dev’essere visto.

A Vaiano,  un paesino della provincia pratese, la fine del mondo arriva con qualche mese d’anticipo. Con una premessa del genere, il collettivo Snellinberg confeziona un corto pieno zeppo di trovate esilaranti, a metà tra la parodia di genere e la critica sociale. Loro sono quelli della Banda del Brasiliano, un piccolo film sulla rabbia dei trentenni d’oggi che due anni fa ha finito giustamente per riscuotere un bel successo in tutta Italia.

“Il giorno prima del giorno dopo” dev’essere visto. Innanzitutto per l’originalità con cui questo gruppo di giovani cinefili e cineasti riesce sempre a condire le proprie opere. Che non è una cosa tanto frequente nel panorama cinematografico generale. E poi perchè in un periodo in cui anche la macchina ollivudiana è costretta a remake e ad adattamenti, da Prato s’alza una vocina, non da sola per fortuna, che grida “ehi, un altro cinema è possibile”. Non mi sembrano cose da poco.  Perchè insomma, anche nel genere fantascientifico, uno scorre le ultime produzioni e viene preso dagli sbadigli.  Qualche giorno fa mi sono visto in solitaria “Cowboys & Aliens”: una storia abbastanza curiosa all’interno del cinema di genere (nella letteratura del genere invece è stato assai trattato). E insomma: la solita, impeccabile confezione, attori all’altezza, anche una regia decente. Ma dopo i primi venti minuti sai già come va a finire, cosa succederà, chi morirà e soprattutto chi non morirà.

Allora io dico: il cinema è fatto per sognare e per stupire: fateci sognare! stupiteci!  “The day before the day after” nel suo piccolo ci riesce. Potenza delle idee: la cosa più importante di tutte.

Alessandro Pattume

@oldlitter

blog: The day before the day after: il collettivo Snellinberg colpisce ancora « savingoldlitter

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...