Il massacro di #Homs

Questo slideshow richiede JavaScript.

#Homs #Syria

Sono state uccise 337 persone, 57 bambini, 1.300 feriti. Il bollettino della strage di Homs, capitale della rivoluzione in Siria. La città è stata bombardata dall’esercito del regime di Damasco. Confermano i numeri della strage la televisione panaraba Al Arabiya e l’osservatorio Syrian Human right con base a Londra. L’agenzia di stato Sana del regime degli Assad smentisce, ma i video testimoniano la più sanguinosa repressione dall’inizio della ribellione. Nell’archivio di @TelecomixSyria – il tweep per la Siria della comunità di hacktivisti – c’è il database delle testimonianze della strage di #Homs.

I bombardamenti a colpi di mortaio e artiglieria sono iniziati venerdì sera, attorno alle 19, concentrando gli attacchi sul quartiere Khalidiya. Sono state distrutte almeno 36 abitazioni – secondo le fonti – e intere famiglie sono rimaste uccise.

In rete Ahmed Al Omran @ahmed, blogger saudita di Washington e Andrew Carvin @acarvin, online community organizer,  hanno seguito la diretta dei tweed dalla Siria: “Wolrd help” ,”invade Syrian embassy” – @damascustweets. Dalla rete è partito il coordinamento per manifestare davanti alle ambasciate siriane in tutto il mondo. A Londra cinque uomini sono stati arrestati mentre cercavano di forzare l’ingesso dell’ambasciata. A Berlino si sono verificati scontri con gli attivisti che hanno circondato l’edificio contetando l’ambasciatore siriano. In Kwait gli attivisti siriani sono stati arrestati dalla polizia mentre cercavano di manifestare. A Washington Dc c’è stata una dimostrazione in cui è stato appesa una bandiera con la svastica sull’ingresso dell’ambasciata di Damasco.

ma.gal

@freelance_2811

#SYRIA · expost24 · Storify.

Annunci

2 pensieri su “Il massacro di #Homs”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...