Greek riots @asteris

Giornalista freelance, attivista per i diritti umani a Globalvoices autore e traduttore, filtro di notizie globali. “Amo l’umanità. blocco spammers e trolls. Parla con me”. Asteris Masouras @asteris.

La sua ultima storia racconta la protesta in Russia, del 24 dicembre, per i brogli post elettorali. La più letta è #griots: “Grecia, terzo anniversario”. Racconta di Alexandros Grigoropoulos, ucciso a 15 anni dalla polizia durante gli scontri di Atene. Era il dicembre di tre anni fa, l’inizio dei “Greek riots”. “Atene, il 6 dicembre del 2008, è precipitata in un mese di proteste e ribellioni senza precedenti che ha ispirato i movimenti di tutta Europa e che ha segnato l’ascesa dei citizen media in Grecia”. Asteris Masouras è tra le voci indipendenti del quotidiano britannico The Independent, per i tweet con la cronaca della Primavera Araba. Assieme al grande blogger @alaa liberato dal carcere il giorno di Natale, Marina Petrillo @alaskaRp, giornalista di Radio Popolare e altre autorevoli voci della rete.

ma.gal

Asteris Masouras @asteris · expost24 · Storify

 

Annunci

Un pensiero su “Greek riots @asteris”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...