#Usa #Pakistan Il Pentagono ammette gli errori

L’esercito americano ha riconosciuto giovedì che i comandanti in Afghanistan hanno commesso gravi errori nel corso di un raid al confine, lo scorso mese, in cui sono stati uccisi 24 soldati pakistani. Un rapporto sull’incidente del 25 novembre spiega come  “c’è stato un coordinamento inadeguato tra gli Stati Uniti e gli ufficiali militari del Pakistan” dice il portavoce del Pentagono George Little.

#Usa #Pakistan Washintong 

Annunci

Un pensiero su “#Usa #Pakistan Il Pentagono ammette gli errori”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...