Guida Lisbona/ Capodanno

©cz/photo

Racconto il mio capodanno a Lisbona. Ho cenato in casa di amici in Erasmus a Rato, ci sono stati i fuochi d’artificio in Praça do Comércio, siamo passati per il Bairro Alto per una Superbock e uno shot, poi siamo andati ad una festa nei sconfinati capannoni delle fabbriche sul porto di Lisbona. Il party con open-bar a Lx Factory è finito alle dieci del mattino…

Una volta ho trovato una coppia di italiani che tenevano una cartina in mano. Hanno chiesto “dove si trova il Bairro Alto?”. Ci state camminando sopra…

Viaggio

Le compagnie lowcost arrivano all’aeroporto di Lisbona. La compagnia di bandiera portoghese Tap Portugal, se prenotate in anticipo offre le stesse tariffe, parte dai principali scali italiani, offre il pranzo durante il volo e sconta le valigie di ritorno degli studenti Erasmus. Il viaggio in taxi fino in centro (Baiza, Rossio, Principe Real, Bairro Alto) costa circa 10 euro, ci sono supplementi la domenica e per le valige da stiva di 1,60 euro. L’autobus costa 7,50 se avete bagagli ingombranti, altrimenti 3,50 euro. Una dritta: all’aeroporto, appena sbarcati, salite al piano superiore e prendete il taxi alle Partenze. Eviterete la coda degli Arrivi.

Party

I club, le discoteche e i locali di Lisbona. La capitale del Portogallo non dorme mai. Ci si può spostare in taxi con pochi euro a qualsiasi orario, ai tassisti basta dire il nome della discoteca se non si conosce la via. I mezzi pubblici ci sono fino dall’alba del primo mattino e si può acquistare il biglietto in autobus o nel tram. La metro chiude a l’una di notte e riapre alle sette.

Lx Factory Le vecchie fabbriche di Lisbona diventati docs, atelier, si cena in una vecchia tipografia con il bar libreria e galleria d’arte . Le serate sono imperdibili soprattutto durante gli OpenDay e a capodanno. E’ un intero quartiere di fabbriche diventate terra per creativi. C’è il centro di co-work con le postazioni mac: un mega ufficio condiviso. C’è un buco sulla parete al terzo piano. Uno showroom di design, due bar con djset. E le sale immense da ravers. Da esserci.

Lux Nella discoteca Lux suonano i migliori dj d’Europa. Discoteca su due piani, una terrazza sul porto di Lisbona. Di fronte alla stazione dei treni di Santa Apolonia, a due passi dal quartiere Alfama. Il proprietario ha coinvolto nella società l’attore John Malckovich, che possiede qualche azione. L’ingresso al sabato costa 12euro con 4 consumazioni, prezzo popolare. La selezionatrice all’ingresso però può decidere di farti pagare 240euro se le gira storto, indicando una targhetta, per invitarti ad andartene. Dentro c’è una sfera di pietra che gira dove vengono proiettatti efetti visual, poltrone colorate rivestite di plexiglas. Al piano seminterrato, luci al neon, strobo e techno.

OpArt L’OpArt è un cubo di legno e vetro al porto. Dire al tassista: Alcantara Mar. Il club è piccolo, si balla per metà di fuori sotto il ponte rosso della rivoluzione del 25 Aprile. E’ da vedere, senza dubbio. Le serate costano da 10 a 15 euro. Non c’è alcuna selezione all’ingresso, non ci sarà nessuno in camicia questo è garantito.

The Loft La discoteca dove hanno suonato dj Fresh e Subfocus a Santos, sempre tra le fabbriche, dove suonano spesso drum and bass. La console è un arcobaleno di neon, da non perdere come le ragazze al bar che sembrano uscite da un film di Tarantino e lavorano per passare la serata, prima di andare via macchine di grossa cilindrata. Attenti ai buttafuori, che se gli gira male rompono qualche dente da perfetti codardi.

Europa-bar L’Europa-bar è da vivere. Da sperimentare e conoscere molte volte. E’ a Cais do Sodrè, nel sottopassaggio dei club che ogni notte animano la movida di Lisbona. E’ la discoteca per gli after del sabato dalle 7 a mezzogiorno (10 euro). Per il mercoledì techno-tecktoni, il giovedì drum and bass, il venerdì doubstep e il sabato alternato da eventi diversi. E’ piccola, però perfetta. Ci sono due grandi ventole sotto la console che sembrano due turbine d’aereo e le accendono quando in pista si inizia a ballare davvero sotto le scariche di basso.

Space Discoteca ad Alcantara, a due passi dall’Lx Factory. Hanno suonato i Cyberpunkers, due dj di Milano, è un punto a loro favore. Un punto a sfavore è la spinta che il buttafuori ha dato a Federica, perché voleva entrare, il locale era appena chiuso e lei si era dimenticata la sciarpa.




Annunci

Un pensiero su “Guida Lisbona/ Capodanno”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...